Escursioni a piedi e in bicicletta senza confini .....

Tutti voi che preferite passare il tempo in piedi o in bicicletta, invece di stare distesi, siete invitati a percorrere uno dei tanti attraenti sentieri per escursioni a piedi o in bici. Scoprirete una natura meravigliosa, così come i resti ben conservati di storie di vita passata e fattorie dove si possono gustare le prelibatezze locali dell'agricoltura.

Per alcuni di questi sentieri avrete bisogno di più tempo e di una colazione al sacco, ma anche una mappa dei luoghi vi sarà molto utile.

Sentiero Dobrna – Brdce – Basališče
Sentiero meno impegnativo, ben segnalato che dura circa tre ore e mezza in sola andata. Dal davanti dell'hotel Vita porta verso il centro, poi a sinistra attraversa i fiumi Topličica e Dobrnica fino all'incrocio delle strade per Vrba e Zavrh. Seguite il ruscello fino al palazzo Gutenek e al cartello per Ledenica e prendete il sentiero Anina su per la collina. Nei pressi della fattoria Marovšek girate a sinistra nel bosco e tenetevi sulla destra fino alla fattoria Štravs, da qui seguite le indicazioni fino al monumento alla XIVa divisione e continuate verso le fattorie Nerodn, Krivec e Tonač fino alla valle Daja, dove con pochi passi giungerete alla fattoria Jernejc. Le indicazioni vi condurranno nel bosco fino a Basališče, la cima più alta di Paški Kozjak

Sentiero da Miklavž a Miklavž
Si addice a escursionisti esigenti che collezionano timbri nel proprio libretto alpino. Corre principalmente lungo il limite comunale ed è ben indicato in entrambe le direzioni. Conquisterete le cime di Zavrh, Vinski vrh, Aleksandrov vrh, Visoko e Štrukljev vrh che è la più alta tra queste. Lungo il sentiero si trovano delle panchine per sostare, ma se volete percorrerlo tutto in un solo giorno avrete bisogno di molto tempo.

SENTIERI PER PAŠKI KOZJAK
Una gita nei boschi che offrono ombra piacevole, belle vedute e tranquillità. Inizia nel centro di Dobrna e porta attraverso le Terme fino alla cappella di Žeblarjeve sulla cima Klanc, dove si può scegliere tra due sentieri di diversa difficoltà fino alla fattoria Trojnšek. Continuamo fino alla fattoria Jurk dove ci sono di nuovo due sentieri: il sentiero XIVa divisione a sinistra porta a Visoko al monumento dedicato allo sfondamento della XIVa divisione continuando verso Planiski dom (rifugio alpino) a Paški Kozjak, mentre a destra c'è il sentiero Šaleška che porta direttamente al Planiski dom. Gli escursionisti irriducibili possono continuare il percorso fino alla bellissima vista sulla cima Špik.
Sentiero per passeggiata attraverso Lanšperg fino a Kunigunda
Non fatevi ingannare dal fatto che si chiama »passeggiata«: il percorso dura circa due ore, è ben indicato ed è per gli alpinisti più esigenti. Dal centro di Dobrna girate a sinistra al cartello di Lanšperg, Kunigunda, attraversate il fiume Dobrna e continuate per Vinska Gorica, attraversate la strada principale e iniziate l'ascesa del ripido sentiero nel bosco che porta alla fattoria Popek. Dietro la fattoria si trova un ruscello e l'abitato di Lanšperg, dove il sentiero si riunisce al sentiero alpino Vojnik – Kunigunda, fino a raggiungere il rifugio alpino nell'abitato successivo.

Sentiero per passeggiata lungo il fiume Dobrnica
Breve ma interessante sentiero che inizia presso le rovine di villa Ružička, continua attraverso prati e campi fino dagli Arlič, dove potete riposarvi e ristorarvi. Continuate verso Vinska Gorica, dove potete alla fine scegliere tra due vie di ritorno – rifacendo quella già percorsa oppure lungo una strada asfaltata nei pressi del ponte di Majer e poi a destra lungo il fiume Dobrnica.

Sentiero Loka
Il sentiero parte dal centro di Dobrna, attraverso il vigneto Klanc porta a Loka, nella natura che ricorda le caratteristiche del Carso (terra rossa, foibe, corsi d'acqua sotterranei e anche una grotta, quella di Osrečanova zvonica). Si prosegue verso la cappella di Čerjak per giungere alle rovine degli antichi mulini (Gregorjev, Petračev, Sedevškov e Volkov). Il sentiero continua fino alla fattoria Blažič, passando per le rovine del castello di Kačji, lo stagno e il Nuovo castello di Lokovina, per tornare al centro di Dobrna.
Sentiero educativo del bosco
Fa parte del sentiero Anina, e si snoda attraverso un patrimonio naturale e culturale che senza dubbio arricchirà le vostre conoscenze. Si parte nei pressi di Ledenica per continuare lungo la gola Drenovec fino a Brdce e poi fino alle fattorie Marovšek e Šumej. Per tornare indietro percorriamo in parte la strada già fatta, ma all'inizio del bosco il sentiero si divide tra le rocce in direzione Ledenica, da dove siamo partiti.

Sentiero Anina
Il sentiero Anina parte dal centro di Dobrna, passa per villa Ružička verso la Fossa del Diavolo. Nei pressi della grotta Ledenica (Bierkeller) giungerete alle cascate del ruscello Drenovec, salendo verso la radura e lungo il sentiero erboso verso la fattoria Marovšek con l'antica fucina e una raccolta di oggetti antichi. All'incrocio girate a destra giungerete alla fattoria Šumej con la ben conservata tipica cucina a legna – dal nome della proprietaria di un tempo, Ančka, deriva il nome del sentiero. La strada continua intorno alla collina Gruševec fino a Zavrh, dove all'incrocio si gira a destra. All'incrocio di Flis si prende a sinistra, passando la croce e poi si scende lungo la strada asfaltata fino alla fattoria Blažič, dove si trovano un granaio e una rastrelliera per il fieno ben conservati e potrete assaggiare il dolce miele locale. Continuando a salire a sinistra lungo la collina si arriva alla fattoria Dražnik, che oltre al miele e altri derivati dell'apicoltura, offre anche un buon bicchierino. Discendendo nella valle si passa vicino alla fattoria Švab e a una cappella. All'incrocio si gira a destra e dopo un tratto sterrato potete riposarvi alla fattoria e centro escursioni Vrba. Dopo un tratto erboso si arriva alla chiesa di San Nicola, dove, dopo l'ultima salita sarete premiati con la splendida vista di Dobrna, che raggiungerete scendendo.

Percorso per jogging
Come suggerisce il nome, questo è un percorso meno difficile che si snoda attraverso i boschi sopra il Parco della salute, e offre una splendida, tranquilla passeggiata. Fermandosi ad una delle postazioni per esercizi ben indicate, potrete far sciogliere e rilassare tutti i muscoli del corpo, respirando a pieni polmoni.